iPhone 12 Pro conviene?

iPhone 12 Pro conviene nel 2024?

Quando parliamo di un iPhone 12 Pro parliamo di un iPhone del 2020. Quindi chiedersi se conviene nel 2024 è opportuno. Rispondere significa non soltanto guardare alle qualità del dispositivo ma soprattutto badare alle proprie necessità. Abbiamo ripreso in mano l’iPhone 12 Pro e ancora una volta ne abbiamo passato in rassegna gli elementi cardinali.

iPhone 12 Pro

Scheda tecnica iPhone 12 Pro



Uscita: Ottobre 2020
Colore: Blu Pacifico, Oro, Grafite, Argento
Capacità: 128 GB, 256 GB, 512 GB
Dimensioni: 146,7 mm x 71,5 mm x 7,4 mm
Peso:187 grammi
Display: 6,1” Super Retina XDR OLED
Risoluzione: 2532 x 1170 pixel a 460 ppi
Processore: Apple A14 Bionic con 6 core a 3.0 GHz a 64 bit
Fotocamera: 3 da 12 MP. Teleobiettivo (ƒ/2.0); Grandangolo (ƒ/1.6); Ultra-grandangolo (ƒ/2.4)

iPhone 12 Pro schermo e design

L’iPhone 12 Pro è il primo che presenta il Ceramic Shield nella parte frontale del dispositivo, frutto della collaborazione tra Apple e la società Corning con lo scopo di creare un iPhone più robusto. Ma questo non garantisce che sia indistruttibile, anzi. L’iPhone 12 Pro ha uno schermo da 6,1 pollici OLED Super Retina XDR con una risoluzione 2532 × 1170 pixel a 460 ppi e tecnologia True Tone. Peccato che nonostante fosse un dispositivo “Pro”, Apple nel 2020 lo avesse fornito senza la tecnologia ProMotion con l’aggiornamento dello schermo sino a 120Hz. Pesa 187 grammi, un grammo in più rispetto all’iPhone 11 Pro e ovviamente è più alto per via dello schermo più grande, ma meno spesso del modello dell’anno prima. Questo è stato il primo iPhone a supportare la rete 5G che all’epoca era meno diffusa di adesso.

Prestazioni iPhone 12 Pro

L’iPhone 12 Pro ha un processore A14 Bionic da 3.0 GHz a 64 bit, e 6 core, la scheda grafica ne ha 4 mentre la RAM LPDDR4X è di 6 GB. È un dispositivo che al momento del lancio era uno dei migliori in assoluto, in termini di prestazioni. È evidente che una simile potenza non si percepisce (molto) quando si naviga o si svolgono i processi più elementari. L’iPhone 12 Pro è però capace ancora di gestire le app più ingorde con disinvoltura. Compresi i videogiochi. Ha anche un altro pregio interessante ossia l’Apple ProRAW.

iPhone 12 Pro conviene?

Colori iPhone 12 Pro

I colori dell’iPhone 12 Pro sono il Blu Pacifico, Oro, Grafite e Argento. Quello un po’ “nuovo”, differente, è appunto il Blu Pacifico

Fotocamera iPhone 12 Pro

Veniamo all’elemento che in un Pro è forse il più essenziale, vale a dire la fotocamera. Non ci sono passi in avanti epocali, ma una serie di migliorie e novità che nel complesso rendono la fotocamera migliore. L’iPhone 12 Pro ha 3 fotocamere, tutte da 12 MP, un grandangolo ƒ/1.6, un ultra-grandangolo ƒ/2.4 e un teleobiettivo ƒ/2.0. L’obiettivo ƒ/1.6 lascia entrare più luce e con la versione 3 dello Smart HDR (High Dynamic Range) permette di scattare foto in situazioni di contrasto elevato. Con questa tecnologia, l’iPhone scatta tre foto in rapida successione con esposizioni diverse e le unisce in un’unica foto, per ottenere l’equilibrio ottimale tra luce e dettaglio delle ombre. 

iPhone 12 Pro conviene: cosa c’è di nuovo nella fotocamera?

La novità interessante è che la modalità Notte adesso è disponibile su tutte e tre le fotocamere e funziona bene, perché, se ci si trova in condizioni di poca luce, il risultato impressiona davvero. C’è anche un’altra novità, si tratta dello scanner LiDAR, funziona bene nelle condizioni di scarsa luce nell’individuare i volti delle persone da ritrarre, garantendo una messa a fuoco più rapida. Sulla fotocamera frontale c’è lo sbarco del Deep Fusion, già presente su quelle principali e anche sull’iPhone 11 Pro. Il Deep Fusion usa l’apprendimento automatico avanzato per eseguire una elaborazione pixel per pixel delle foto, ottimizzando dettagli e rumore in ogni parte della foto. Nel complesso i selfie grazie a queste novità, risultano migliori rispetto al modello precedente, ma non buoni come con gli ultimi modelli.

Cos’è Apple Pro RAW su iPhone 12 Pro?

Presente anche l’arrivo dell’Apple ProRAW, che da qui in avanti sarà una costante sui dispositivi Pro. Si tratta del negativo digitale e in pratica “preserva” tutte le informazioni catturate dal sensore durante lo scatto per permettere in seguito all’utente, grazie a programmi di terze parti, di intervenire allo scopo di migliorarle.

Video iPhone 12 Pro

Se ci spostiamo sul video, abbiamo ora la possibilità di registrare video HDR con Dolby Vision sino a 4K a 60 fps. Oltre alla nuova funzione video Time-Lapse in modalità Notte. Per il resto non ci sono novità rispetto all’iPhone Pro di un anno prima.

Batteria iPhone 12 Pro

Fotocamera e prestazioni sono importanti sempre, su qualunque dispositivo, forse un po’ di più se parliamo di un iPhone 12 Pro. L’attenzione degli utenti si concentra proprio sulla durata della batteria e in questo caso dobbiamo riconoscere che la batteria di questo iPhone non si fa notare per la durata. Se si fa un uso moderato del dispositivo si arriva senza troppe difficoltà al termine della giornata. Come durata la batteria dell’iPhone 12 Pro è appena migliore del suo predecessore, ma fa decisamente meglio quella dell’iPhone 13 Pro. Sempre a proposito di batteria e ricarica, l’iPhone 12 Pro supporta la ricarica MagSafe, ed è il primo a farlo.

Pregi: iPhone 12 Pro conviene nel 2024?

Si tratta di un iPhone con un sistema di fotocamere Pro, il primo a presentare il supporto per il 5G e il primo a ricorrere al Ceramic Shield per il frontale. Oltre ad avere la certificazione IP68 (come il suo predecessore però), lo scanner LiDAR, l’Apple ProRAW e finalmente uno spazio di archiviazione che parte da 128 GB. Anche il supporto per il MagSafe è benvenuto. Con questo Pro Apple ha iniziato il cammino che ha infine reso questa categoria di iPhone davvero dedicata ai professionisti; era perciò inevitabile che, con l’iPhone 14 Pro e Pro Max, i processori per questi modelli fossero sempre i più potenti e aggiornati.

Difetti: iPhone 12 Pro conviene nel 2024?

I difetti? Non bisogna essere troppo severi ed evitare quindi di fare troppi paragoni con gli iPhone più recenti. Ha la connessione Lightning e, quindi, se chi legge viene da Android deve anche procurarsi un cavo di questo genere. La durata della batteria non brilla, purtroppo, rispetto infatti all’iPhone 11 Pro c’è un incremento di solo un’ora nella riproduzione video, mentre con l’iPhone 13 Pro la batteria dura 5 ore di più.

iPhone 12 Pro perché acquistarlo nel 2024?

Quando l’iPhone 12 Pro è stato presentato da Apple nell’ottobre del 2020 era un grande iPhone. Chi aveva bisogno di un dispositivo completo, potente e affidabile, poteva puntare la sua attenzione su questo modello. Ci sono aggiunte importanti: scanner LiDAR, Apple ProRAW, 5G. Inoltre aveva un design che “rompeva” con il passato, proponendone uno differente, più moderno e che permetteva una maggiore maneggevolezza. L’iPhone 12 Pro è un iPhone indicato per chi è rimasto “indietro” e può finalmente mettere le mani su un dispositivo Pro a un prezzo accessibile.
Leggi l’articolo sul 12 Pro Max per sapere se conviene nel 2024.