iphone 11 o iphone 12 quale conviene

iPhone 12 vs iPhone 11: quale scegliere nel 2024?

iPhone 12 o iPhone 11: non sai quale iPhone scegliere nel 2024? Può apparire complicato, ma se ti trovi nella necessità di dover acquistare un iPhone più recente continua a leggere, perché in questo articolo vedremo le caratteristiche di queste due famiglie di iPhone, aiutandoti a scegliere l’iPhone ideale per te. Non serve scegliere l’iPhone di ultima generazione: con le giuste accortezze (per esempio scegliendo il Ricondizionato), è possibile trovare le offerte migliori online sui modelli più datati, scegliendo il giusto smartphone per le proprie esigenze ed evitando inutili sprechi

Generazioni a confronto

Presentato nel 2020, l’iPhone 12 è piaciuto all’istante perché è uno spartiacque rispetto ai modelli precedenti. Oltre alle migliorie estetiche e quelle software che affronteremo tra poco, la novità più interessante è stata l’introduzione della versione Mini: l’iPhone 12 mini appunto. Con uno schermo Super Retina XDR da 5,4 pollici OLED per un peso di soli 133 grammi, è uno degli iPhone più leggeri e compatti degli ultimi anni, anzi, al momento non esiste un iPhone così leggero: infatti l’iPhone 13 mini, presentato nel 2021, pesa 140 grammi. 

Capacità e Schermo

Le versioni “Pro” abbandonano i 64 GB di capacità per quelle da 128, 256 e 512 GB (l’iPhone 11 aveva le capacità di 64 e 128 GB). Tutta la linea 12 ha lo schermo OLED, mentre nella generazione precedente, solo i Pro (l’11 base ha quello LCD).

iPhone 12 supporta il 5G

Altro elemento di cui tenere conto: tutti gli iPhone 12 supportano la rete 5G, mentre l’iPhone 11 è “fermo” al 4G. Questa caratteristica vale anche per i modelli successivi ad iPhone 12: per sapere i miglioramenti successivi ad iPhone 12 ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento in cui confrontiamo questo modello con iPhone 13. Se nel 2020 questa rete non era diffusissima e aveva forse dei prezzi non proprio popolari, adesso possiamo affermare che questo è diventato un fattore che può determinare la scelta di un modello, oppure di un altro. Affrontiamo ora il design dell’iPhone 12 vs l’iPhone 11.

Scheda Tecnica

Nella parte anteriore l’iPhone 12 monta il Ceramic Shield, più robusto (afferma Apple) rispetto al vetro dell’iPhone 11. La scelta di questo materiale è stata agevolata proprio dal nuovo design. I colori dell’iPhone 12 sono Viola, Blu, Verde, RED, Bianco e nero, mentre l’iPhone 11 sfoggia il Viola, Giallo, Verde, Nero, bianco, RED. Vediamo le schede tecniche nel dettaglio:

iPhone 12 Ricondizionato
iPhone 11 Ricondizionato

Capacità: 64GB, 128 GB, 256 GB
Dimensioni: 146,7 x 71,5 x 7,4 mm
Peso: 162 grammi
Display: 6,1″ Super Retina XDR OLED
Risoluzione: 2532 x 1170 pixel a 460 ppi
Processore: Apple A14 Bionic
RAM: 6 GB LPDDR4X

Capacità: 64GB, 128 GB, 256 GB
Dimensioni: 158,0 mm x 77,8 mm x 8,1 mm
Peso: 194 grammi
Display: 6,5″ Super Retina XDR OLED
Risoluzione: 1792 × 828 pixel a 326 ppi
Processore: Apple A13 Bionic
RAM: 6 GB LPDDR4X

Design iPhone 12 vs iPhone 11

L’iPhone 12 è più sottile ed ergonomico dell’iPhone 11, perché è stato costruito ricorrendo a bordi piatti e linee rette che ne rendono il design decisamente più pulito rispetto all’iPhone 11 e di conseguenza più pratico da prendere e tenere in mano. Rispetto all’iPhone 11 è più leggero: 162 grammi contro i 194. Lo schermo sull’iPhone 12 è da 6,1 pollici Super Retina XDR con risoluzione 2532 × 1170 pixel a 460 ppi e tecnologia True Tone. Sull’iPhone 11 è un LCD con risoluzione inferiore, ma anche qui abbiamo il True Tone. Di che cosa si tratta? È una tecnologia che adatta in modo automatico il colore e l’intensità dello schermo alla luce ambientale. Esatto, l’iPhone 12 ha uno schermo migliore perché con l’OLED i colori sono più vividi, lo schermo più luminoso e i neri accurati. 

Ritorno alle origini: un nuovo design per iPhone 12

Con l’iPhone 12 Apple ha deciso di aggiornare il design dell’iPhone, che di fatto sino a quel momento era identico a quello dell’iPhone X. Per creare l’iPhone 12 la società di Cupertino è, in un certo senso, tornata alle origini, ricordando l’iPhone 5. I lati e il retro sono metallici e piatti, ma è soprattutto nei modelli Pro che il nuovo design appare in tutto il suo splendore. Essendo più pesanti (187 grammi il 12 Pro e 226 grammi il Pro Max, che ha pure uno schermo Super Retina XDR da 6,7 pollici), è fondamentale avere una presa migliore e più salda, e il design aiuta esattamente in questo. Perché design non vuol dire solo qualcosa di elegante o bello da vedere, ma anche utile, permettendo all’utente di maneggiare il dispositivo in modo corretto e sicuro.

Design iPhone 12 vs 12 Pro

Da sottolineare una particolarità: l’iPhone 12 e l’iPhone 12 Pro hanno le medesime dimensioni (non lo stesso peso però), quindi la cover di uno potrà passare senza problemi all’altro. Però non sono esattamente identici. Infatti l’iPhone 12 sfodera l’alluminio aerospaziale (più economico, ma anche più leggero), rispetto all’acciaio che invece troviamo sul 12 Pro. Inoltre il modello Pro ha il retro di vetro satinato.

Processore e batteria a confronto

Tutta la generazione 12 supporta la rete 5G. Nel 2020 nel nostro Paese non era così popolare come lo è adesso, nel 2024. È un elemento discriminate nel 2024? Probabilmente sì, ma non è l’unico fattore a spingerci a scegliere un modello rispetto all’altro.

Performance iPhone 12

Se guardiamo al processore ecco che l’intera linea 12 imbarca lo stesso processore: un A14 Bionic a 6 core a 3.0 GHz a 64 Bit e una scheda grafica con 4 core. Ha anche un’altra particolarità questo chip: è a 5 nanometri ed è il primo a possedere questa tecnica di produzione. Per l’utente questo comporta prestazioni superiori in termini di grafica e processore, oltre a una migliore durata della batteria. Mentre l’iPhone 11, uscito nel 2019, ha un A13 Bionic a 2.66 GHz a 64 bit con 6 core e la scheda grafica di core ne ha 4. Pure in questo caso: stesso chip per tutti gli iPhone 11. Da ricordare però che sui modelli di iPhone 12 Pro e Pro Max abbiamo 6 GB di RAM contro i 4 del 12 e del 12 mini.

Batteria iPhone 12 vs 11

Secondo Apple, in riproduzione video sul 12 arriva sino a 17 ore, come l’iPhone 11. L’iPhone 12 Pro Max e l’iPhone 11 Pro Max hanno la medesima durata della batteria, mentre il 12 Pro arriva a 17 ore nella riproduzione video, contro le 18 ore del precedente modello. Entrambi le linee di iPhone supportano la ricarica veloce e la ricarica wireless Qi, ma con una differenza. La 12esima generazione è compatibile con la ricarica wireless MagSafe. 

iPhone 12 vs iPhone 11: quale conviene?

Il nuovo design dell’iPhone 12 è una carta da non sottovalutare, così come la presenza del 5G e lo schermo OLED (così come l’11 Pro, ma la risoluzione è inferiore). iPhone 12 conviene anche per tutti i motivi elencati in questo articolo, ma chi ama particolarmente le foto o meglio, chi lavora con le foto, tenderà a puntare l’attenzione sull’iPhone 12 Pro, non solo perché la fotocamera è stata migliorata, ma per via dell’Apple ProRAW e dello scanner LiDAR. Ma potrebbe anche fare un pensierino sul 12 Pro Max, per via del generoso e bellissimo schermo da 6,7 pollici, perfetto non solo per vedere i video.

iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro Max Argento

Quando scegliere iPhone 11?

Se chi legge ha però un vecchio iPhone X o uno dei modelli precedenti, l’iPhone 11 ha dalla sua una serie di qualità che non si possono sottovalutare. Un processore più recente tanto per iniziare, il che significa prestazioni generali decisamente migliori. Accanto a questo, un sistema di 3 fotocamere che garantiscono foto di ottimo livello. Chi è rimasto a un iPhone di qualche anno fa, passare all’iPhone 11 sarà come sbarcare su un altro continente, dove ci sono una serie di caratteristiche davvero uniche. Vuoi uno schermo più grande? Allora ti consigliamo iPhone 11 Pro Max!

iPhone 11 Pro Max

Dove trovare iPhone in offerta?

Se vuoi cambiare iPhone in vista degli sconti invernali e stai cercando iPhone in offerta, abbiamo la soluzione per te. Su TrenDevice puoi trovare tanti iPhone Ricondizionati e altri device Apple Ricondizionati. Sono tutti device usati, che vengono eventualmente riparati, testati e igienizzati per funzionare esattamente come il nuovo. Tutto l’anno TrenDevice pensa a offerte speciali sull’intero catalogo. Il Ricondizionato infatti, pur funzionando esattamente come il nuovo, porta con se uno sconto interessante, vista la natura del prodotto.

TrenDevice conviene?

TrenDevice è il leader del Ricondizionato in Italia: tutto il processo di Ricondizionamento è accentrato nei nostri laboratori ad Avellino, il cuore pulsante di TrenDevice. Sempre più clienti scelgono TrenDevice per acquistare un iPhone scontato a prezzi bassi, per sostituire un vecchio MacBook o comprare nuove AirPods Ricondizionate. Acquistando un Ricondizionato è possibile risparmiare, facendo qualcosa di concretamente positivo per l’ambiente, appoggiando un modello di ri-utilizzo della tecnologia consapevole e sostenibile. Più di 150.000 clienti hanno già scelto la qualità dei Ricondizionati TrenDevice, garantiti 12 mesi, con reso gratuito e più di 11.000 recensioni di clienti soddisfatti su Feedaty.